Aggressione al cameraman Alessandro Nardella, piena solidarietà dell’ODG Molise

Soggetti tenuti all’iscrizione e obblighi di comunicazione
2 febbraio 2018
Auguri ad Enzo Luongo e Sabrina Varriano per la nascita di Leonardo Antonio
7 febbraio 2018
Mostra tutto

Aggressione al cameraman Alessandro Nardella, piena solidarietà dell’ODG Molise

Piena solidarieta’ da parte dell’Ordine dei Giornalisti del Molise e dai consiglieri nazionali Vincenzo Cimino e Cosimo Santimone per l’aggressione subita nei pressi dell’obitorio dell’ospedale San Timoteo di Termoli dall’operatore di Telemolise Alessandro Nardella.

Il cameraman stava svolgendo le proprie mansioni lavorative quando sarebbe stato aggredito con una testata da un uomo che usciva dall’obitorio. Nardella e’ stato subito portato in pronto soccorso e sottoposto a tutti gli accertamenti e le medicazioni del caso e nelle prossime ore dovra’ essere sottoposto ad un intervento chirurgico al setto nasale. L’Odg Molise stigmatizza quanto accaduto ricordando che l’operatore, che pare non avesse neanche effettuato le riprese, stava solamente cercando di svolgere il proprio lavoro.

In un momento particolare nel quale le contingenze e la crisi economica mettono a dura prova il settore dell’informazione, e’ inaccettabile dover assistere ad episodi del genere che coinvolgono tutta la categoria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: