Attacco hacker ai danni dell’Odg Molise firmato Anonymous

Informazione: pluralismo e libertà
25 ottobre 2018
Molise: L’Informazione al servizio del futuro
8 novembre 2018
Mostra tutto

Attacco hacker ai danni dell’Odg Molise firmato Anonymous

Questa volta i pirati informatici hanno colpito nel segno. Avevano già provato a violare i sistemi dell’Odg Molise qualche tempo fa ma allora l’attacco fu respinto e la polizia postale segnalò subito l’accaduto. Oggi invece Anonymous è riuscito a portare a termine la propria mission. Intorno alle 16 di oggi, primo novembre 2018, sulla home page di odgmolise.it è comparso l’inconfondibile logo del gruppo di hacktivist con la scritta “#fifthofnovember”. Il sito dell’Ordine dei Giornalisti del Molise non è stato l’unico ad essere violato in questo periodo. Proprio Anonymous nei giorni scorsi aveva annunciato in rete con un video di voler dimostrare che anche le più alte istituzioni del Paese non sono al sicuro dagli attacchi informatici e tutte le informazioni all’interno dei database potrebbero diventare di pubblico dominio in poche ore. Per questo Anonymous ha lanciato l’hashtag “#fifthofnovember”. E proprio il prossimo 5 novembre gli hacktivist della rete hanno annunciato qualcosa di particolare. Mancano solo pochi giorni e poi ne sapremo di più. Per il momento si sa per certo che nella rete è finito anche il sito dell’Odg Molise. Solitamente gli hacker non lasciano traccia durante le proprie intrusioni. Oggi invece sul nostro sito hanno voluto lasciare la “firma” per diversi minuti. Anche oggi l’attacco hacker è stato subito registrato dalla polizia postale, il sistema dell’Odg Molise è stato violato. I tecnici si sono subito messi al lavoro segnalando l’accaduto anche alla piattaforma web hosting alla quale è agganciato il dominio. Nelle prossime ore sarà presentata regolare denuncia alla polizia postale che avvierà le indagini del caso.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: